Cookies help us deliver our services. By using our services, you agree to our use of cookies.
00

Cosa mangiare prima di allenarsi

di mary 4685

Etichette: fitness | allenamento | dieta | sport Colleziona

Fare attività fisica regolarmente è un’ottima abitudine specie se associata ad una corretta ed equilibrata alimentazione. Ma la dieta cambia a seconda dell’ora che si sceglie per allenarsi: cosa mangiare prima di fare sport? Mattina, pomeriggio, sera: ad ogni ora un consiglio diverso.

C’è chi sceglie di andare in palestra al mattino presto, chi nell’ora di pranzo , chi nel pomeriggio e chi addirittura a tarda sera. Ecco come scegliere gli alimenti giusti in base al proprio sport.

 

  • Dalle 10.00 alle 13.00 è un ottimo orario per praticare sport perché

Cosa mangiare prima di allenarsi? Via libera a una ricchissima colazione prima della seduta in palestra con brioche, caffè, marmellata, yogurt o frutta.

Una bella spremuta d’arancia è ideale per avere energia con solo 68 calorie.

 

Dopo lo sport è consigliato un frutto per arrestare la fame prima del pranzo. Continuare a bere molto.

  • La fascia oraria dalle 13.00 alle 17.00 è quella più problematica perché si rischia di arrivare a lezione di spinning o in sala pesi già affamati e mangiare più “del dovuto” dopo a tavola.
  •  

A chi va in palestra nell’ora di pranzo, si consiglia di consumare un panino un’ora prima (es. prosciutto cotto); a chi pratica sport dopo le 14 dopo aver pranzato, si consiglia di mangiare insalate e cibi ricchi di proteine come carne o uova che vi daranno il giusto apporto calorico con un indice glicemico alto ( rispetto ai carboidrati il senso di sazietà durerà più a lungo per evitare cali di energia durante l’allenamento).

 

Fate attenzione a non eliminare del tutto i carboidrati dalla dieta. Dopo l’allenamento continuare a bere molto e come spuntino pomeridiano scegliere un frutto.

  •  
  • Tra le 17.00 alle 20.00 è un orario lontano dal pranzo e anche dallo spuntino pomeridiano. Per eliminare il morso della fame provate a mangiare un paio di noci che contengono vitamine e aiutano a combattere il colesterolo “cattivo”. Un’altra soluzione pre-palestra alternativa è la banana che contiene anche molto potassio.
  •  
  • Dopo le 20.00 fino alle 22.00 è un orario difficile perché la fame si fa sentire ma anche la stanchezza di tutta la giornata. Prima dell’allenamento prediligere verdure di stagione crude come carote, pomodori, cetrioli, finocchi, che aiutano a non sentire i morsi della fame in attesa di cenare dopo la seduta.

 

 

Fonte: melarossa.it

Ciao ! Lascia un tuo commento:

Pubblica