Cookies help us deliver our services. By using our services, you agree to our use of cookies.
00

Pulizia del viso faidate

di lucylulu 7140

Etichette: bellezza | pelle | corpo | viso | pulizia del vso | curarsi Colleziona

Ho trovato una guida con tanto di video che spiega molto bene com'è possibile farsi da soli una bella pulizia del viso..fatemi sapere cosa ne pensate!

 

Hai bisogno di

  • 1 confezione di batuffoli di cotone
  • 1 bacinella d’acqua calda
  • 1 flacone di detergente per gli occhi
  • 1 flacone di latte detergente per il viso
  • 1 flacone di tonico per il viso
  • 1 confezione di peeling per il viso o di gommage
  • 1 maschera per il viso (decongestionante o purificante)
  • 1 confezione di crema idratante per il viso
  • 1 confezione di crema contorno occhi
  • 1 confezione di veline di carta

Step by step

La detersione del viso

  1. Bagnare i batuffoli di cotone con il detergente per gli occhi e rimuovere il make up nella zona degli occhi e del contorno occhi.
  2. Passare su tutto il viso il latte detergente utilizzando sempre i batuffoli di cotone.
  3. Immergere i batuffoli nell’acqua calda e risciacquare il viso per eliminare i redisui di latte detergente. Se si ha una pelle grassa è preferibile utilizzare un detergente schiumogeno.
  4. Bagnare i batuffoli di cotone con il tonico e picchiettare tutto il viso senza strofinare. Questo passaggio è fondamentale per completare la pulizia e per riequilibrare il pH fisiologico della pelle.

Peeling e vapore

  1. Una volta pulita la pelle, passare il peeling o il gommage.
  2. Applicare il peeling o il gommage evitando la zona del contorno occhi.
  3. Massaggiare con movimenti circolari esercitando una leggera pressione.
  4. Quando il peeling è abbastanza asciutto, rimuovere i residui con alcuni batuffoli di cotone bagnati.
  5. Dopo avere esfoliato la pelle è possibile cominciare il trattamento con il vapore per 15 minuti. Servirà a dilatare i pori.
  6. Mettere a bollire dell’acqua in una pentola. Una volta raggiunta l’ebollizione, spegnere il fuoco, mettere la pentola sul piano di lavoro e avvicinare il viso coprendo il capo con un asciugamano.

Strizzatura e maschera

  1. Prendere due veline di carta e avvolgerle attorno al dito indice.
  2. Iniziare a strizzare con un leggero pompaggio solo i comedoni neri molto evidenti e maturi.
  3. Esercitare una leggere pressione con i polpastrelli degli indici verso il comedone.
  4. Non schiacciare brufoli o bollicine, si rischia la rottura dei capillari e la formazione di cicatrici.
  5. Sempre picchiettando, eliminare con il tonico ogni residuo di comedoni.
  6. Applicare la maschera. Scegliere tra una alla zucca fatta in casa per decongestionare e una all’argilla per purificare la pelle.
  7. Risciacquare la maschera.
  8. Applicare il tonico per riattivare il pH della pelle.
  9. Stendere la crema idratante con movimenti circolari su tutto il viso.
  10. Utilizzando i polpastrelli, mettere infine la crema contorno occhi picchiettando verso l’alto con delicatezza.

 

Di seguito il viso dimostrativo:

Ciao ! Lascia un tuo commento:

Pubblica